Silvia Pasticci

Bocconcini di tacchino ai peperoni.

bocconcini di tacchino ai peperoni
Print Friendly, PDF & Email

bocconcini di tacchino ai peperoni

Con questi bocconcini di tacchino ai peperoni saranno soddisfatti anche coloro che non amano particolarmente la carne. Il tacchino rimane molto tenero e saporito grazie al gusto dolce e persistente dei peperoni e i capperi aggiunti alla fine danno quel tocco salato e di mare che tanto bene si sposa con le verdure.

Se disponete di (relativamente) poco tempo vi preparerete una cenetta con i fiocchi e bella calda, accompagnate i bocconcini con della verdura bollita o una insalata e avrete completato il pasto con poco fatica.

Coltelli e taglieri pronti?

Bocconcini di tacchino ai peperoni.

Per 4 persone:

  • 600g di fesa di tacchino.
  • 1 peperone rosso.
  • 2 scalogni.
  • 50ml di cognac o vino bianco secco.
  • 50ml di acqua o brodo.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva.
  • 1 cucchiaio di capperi salati ben sciacquati.
  • 1 cucchiaino di farina.
  • Sale, q.b.
  • Pepe, q.b.

Tagliate la fesa di tacchino in bocconcini di misura regolare e teneteli da parte.

Sbucciate e lavate gli scalogni e affettateli in modo sottile.

Lavate il peperone, tagliatelo a metà e ritirate il picciolo, i semi e le nervature interne e fate delle striscioline.

Fate scaldare in una padella larga e a fuoco forte l’olio extravergine d’oliva. Quando fumerà unite i bocconcini di tacchino in un unico strato e non girateli finchè non si saranno leggermente dorati. Appena la carne darà leggermente dorata da tutte le parti ritiratela dalla padella e tenetela da parte.

Versate nella padella dove è stato pre-cotto il tacchino lo scalogno ed il peperone e abbassate la fiamma a fuoco medio-basso, girate ogni tanto le verdure e coprite con un coperchio per agevolare la cottura. In circa 8-10 minuti i peperoni dovrebbero essere ancora croccantini ma già cotti, devono offrine una leggera resistenza quando provate a tagliarli con il mestolo.

Unite i bocconcini di tacchino alla padella e spolverate con un cucchiaino di farina (aiuta a legare la salsa) e girate per 1-2 minuti poi versate il cognac (o vino bianco secco) e fate sfumare l’alcool per 3-4 minuti e, infine, unite l’acqua. Lasciate cuocere coperto per 5-7 minuti.

Con il fornello già spento unite i capperi ai bocconcini di tacchino ai peperoni e servite molto caldo.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima, o anche su facebook!

Besos.

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − quattro =