Silvia Pasticci

Canestrelli pasquali liguri.

canestrelli pasquali liguri
Print Friendly
Canestrelli pasquali liguri.

Canestrelli pasquali liguri.

Di solito se si dice canestrelli si pensa ai biscotti ma mio marito ricordava che nei panifici del Tigullio, quando lui era piccolo, si trovavano dei canestrelli pasquali liguri fatti di brioche e con un filino di crema tutto attorno o con quattro mucchietti di crema pasticcera e dei confettini colorati.

Per testare i canestrelli pasquali liguri prima di arrivare al giorno di Pasqua e ritrovarsi con una colazione che niente ha a che fare con i canestrelli che lui ricordava ho provato a farli prima facendone un unico canestrello grande (Marito voleva uno bello grande, bambinone…) aromatizzato al limone. Vedere il sole questi giorni mi ha fatto venire una voglia di estate tremenda e metto il limone dapertutto…

Questa è la mia versione personalizzata dai ricordi di Marito del canestrello pasquale ligure. Ottima colazione per il giorno di Pasqua o per qualunque altro momento del anno.

Canestrelli pasquali.

Canestrelli pasquali liguri.

Per un canestrello grande o, molto meglio, quattro canestrelli individuali:

  • 300g di farina 00
  • 100ml di latte
  • 50g di zucchero semolato
  • 40g di burro morbido
  • 1 uovo medio
  • 2-3g di lievito di birra disidratato
  • la buccia di 1/2 limone

Per la crema pasticcera:

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 125ml di latte
  • 8g di farina 00
  • 25g di zucchero semolato
  • 1 pezzo di buccia di limone

Per decorareù: serviranno delle codette colorate.

Iniziamo a preparare i nostri canestrelli pasquali liguri mescolando in una terrina lo zucchero, la farina ed il lievito di birra, aggiungiamo poi il latte tiepido, mescoliamo un po’ e poi aggiungiamo il burro morbido, la buccia grattugiata del limone e più o meno mezzo uovo sbattuto (il resto ci servirà per spennellare i canestrelli prima di andare in forno). Impastate per qualche minuto indossando un guanto di lattice, non cadete nella tentazione di aggiungere altra farina o i canestrelli verranno troppo secchi. Lasciate riposare in una ciotola ben coperta per 15-20 minuti, passati i quali impasterete ancora per poi lasciar lievitare per un’ora circa.

Mentre l’impasto lievita preparate la crema pasticcera. Portate lentamente ad ebollizione il latte con una buccia di limone per aromattizzare. Quando quasi bollirà versarlo a filo sul tuorlo d’uovo mescolato bene alla farina e lo zucchero. Mescolate ancora un po’ e rimettete tutto sul fuoco girando spesso finchè la crema non si sarà addensata. Non fatela addensare troppo perchè poi, andando in forno, si secca ulteriormente. Lasciatela raffreddare ben coperta con della pellicola per alimenti perchè non si formi la crosticina sulla superficie.

Prendete l’impasto e formate quattro canestrelli (o se anche il vostro marito è un bambinone fate uno grande) e adagiateli sulla teglia che poi andrà in forno. Copriteli con della pellicola per alimenti spennellata d’olio per evitare che si attacchi ai nostri canestrelli. Lasciate lievitare un’altra ora.

Accendete il forno statico a 180°C. Togliete la pellicola dai canestrelli, pigiate con il dito nei punti dove poi metterete la crema (con la tasca da pasticcere o con un cucchiaio), spennellate con l’uovo rimasto da prima, mettete la crema ed infornate per circa 15 minuti.

Togliete i canestrelli pasquali liguri dal forno e mentre sono ancora caldissimi decorateli con le codette colorate, così si scioglieranno un po’ e si attacheranno.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima, o anche su facebook!

Besos.

11 Commenti

  1. hurricanes bar stool ncaa

    We are a group of volunteers and starting a new scheme in our community.
    Your web site provided us with valuable information to work on. You’ve done
    a formidable job and our entire community will be thankful
    to you.

    Replica
    1. Silvia Pasticci (Autore Post)

      Thank you so much! 🙂

      Replica
  2. scratch resistant motorola protector

    I’m gone to say to my little brother, that he
    should also go to see this website on regular basis to get updated from most recent information.

    Replica
    1. Silvia Pasticci (Autore Post)

      😉

      Replica
  3. sleeve t-shirt canvas

    Howdy! I’m at work browsing your blog from my new iphone 4!
    Just wanted to say I love reading through your blog and look forward to all your posts!
    Keep up the great work!

    Replica
    1. Silvia Pasticci (Autore Post)

      Thank a lot!

      Replica
  4. assorted colors parrotopia

    My brother recommended I might like this website.
    He was totally right. This post truly made my day.
    You cann’t imagine just how much time I had spent for this
    info! Thanks!

    Replica
    1. Silvia Pasticci (Autore Post)

      Happy me! 🙂

      Replica
  5. north american pet

    I would like to thank you for the efforts you’ve put
    in penning this site. I really hope to check out the same high-grade blog posts from
    you later on as well. In truth, your creative writing
    abilities has inspired me to get my very own website now 😉

    Replica
  6. goldplated connectors imperial auxiliary

    Excellent post. I will be going through many of these issues as well..

    Replica
  7. coated frame filter

    You made some really good points there. I checked on the
    net for additional information about the issue and found most individuals will go along with your views on this website.

    Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + diciassette =