Silvia Pasticci

Clafoutis di ciliegie senza forno.

clafoutis ciliegie senza forno
Print Friendly, PDF & Email

clafoutis ciliegie senza forno

Questo clafoutis di ciliegie e senza forno perchè fatto in una giornata mooooooolto calda. Fatto sul fornello ho risparmiato un bel po’ di corrente perchè il caldo andava direttamente sulla padella, invece che dover scaldare un metro cubo d’aria, e in più la mia cucina non è diventata una sauna, vi pare poco?

Se avete una Signora padella in alluminio pesante, con un buon rivestimento ed il suo corrispondente coperchio potete fare come me ed evitare di patire il caldo estivo in cucina facendo un clafoutis di ciliegie e qualunque altra cosa vi passi per la testa.

Il clafoutis di ciliegie senza forno è un dolce occitano molto difuso che potete fare sia con ciliegie (quello tradizionale) che con altra frutta di stagione, ora che le ciliegie sono di stagione credo sia il momento giusto per prepararlo. Questo dolce ha un impasto molto semplice e privo di grassi, in pratica è l’impasto delle crespelle un pochino più denso.

Volete accompagnare e cucinare una torta senza forno?

clafoutis ciliegie

Clafoutis di ciliegie senza forno.

Per una torta di circa 24cm di diametro, circa 10 porzioni:

  • 500g di ciliegie
  • 300g di latte intero
  • 125g di farina 00
  • 100g di zucchero a velo
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 2 gocce di estratto di vaniglia (non vanillina)

Lavate le ciliegie, togliete il picciolo e scolatele. Mettetele in una scodella con lo zucchero a velo facendo girare per bene in modo se si “infarinino” con lo zucchero. Io non le denocciolo, resta più “difficile” da mangiare ma le ciliegie sono molto più saporite.

Mescolate lo zucchero rimasto con il resto degli ingredienti con l’aiuto di una frusta finchè non ci saranno grumi.

Adagiate le ciliegie zuccherate sul fondo della vostra padella e poi versate l’impasto che sarà abbastanza liquido, coprite con il coperchio e accendete il fuoco minimo. Se siete curiosi e alzate spesso il coperchio i tempi di cottura si prolungheranno ma se tenete duro e non aprite spessissimo il coperchio il clafoutis di ciliegie senza forno dovrebbe essere pronto in circa 45 minuti.

Passato il tempo di cottura togliete il coperchio per evitare la condensa di umidità e aspettate 10-15 minuti dopodichè potrete sfornare il vostro clafoutis di ciliegie senza forno e spolverizzarlo con dello zucchero a velo prima di servirlo.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima, o anche su facebook!

Besos.

2 Commenti

  1. nives Quattro Salti da Mina

    Ciao Silvia sono Nives del blog Quattro salti da Mina, anche noi usiamo le fantastiche Crafond! Proprio in questo momento sto cuocendo sul fornello nella Elite 24 il tuo clafoutis, al posto delle ciliegie avevo in casa le albicocche. Non vedo l’ora di assaggiarlo! Grazie per la ricetta. Ciao

  2. Silvia (Autore Post)

    Allora, era buono? Mi fa un grande piacere che tu abbia rifatto la ricetta, speriamo bene! 🙂

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =