Silvia Pasticci

Escalibada. Insalata catalana di verdure al forno.

escalibada
Print Friendly, PDF & Email
Escalibada.

Escalibada.

La escalibada è un piatto tipico della Catalonia e dell’Aragona, terre ricche di ortaggi, una insalata fantastica di verdure arrostite che potete servire d’estate alla vostra famiglia e che sarà sempre molto gradita.

La escalibada ammette tanti abbinamenti e, se ben presentata, può essere un buon piatto da servire agli ospiti. Si può mangiare con della ventresca di tonno, con patate bollite e uova in forma di insalata, con un bel pezzo di baccalà al forno, con formaggio feta, con uova in camicia… Cosa volete di più?

Escalibada.

Come piatto principale per 4 persone (noi l’abbiamo accompagnata con ventresca di tonno):

2 peperoni rossi.
2 cipolle rosse.
1 grossa melanzana lunga.
Olio extravergine d’oliva, q.b.
Aceto bianco di buona qualità, q.b.
Sale, q.b.
Per iniziare la nostra escalibada accendete il forno a 200°C.

Lavate i peperoni e la melanzana e sbucciate le cipolle.

In una teglia mettete la melanzana senza la parte verde tagliata a metà per il lungo, irroratela con un po’ di olio d’oliva e infornate per una ventina di minuti prima di aggiungere le altre verdure.

Passati venti minuti aggiungete alla teglia i peperoni interi e le cipolle tagliate in quarti e fate cuocere per un’altra ventina di minuti, girando a metà cottura i peperoni per farli arrostire in modo uniforme. Se vedete che la melanzana fosse ancora cruda lasciatela ancora un po’ di tempo in forno.

Avvolgete nella carta i peperoni, così saranno più facili da sbucciare, e spellateli appena saranno tiepidi tenendo da parte il loro sughetto.

Tagliate a listarelle i peperoni, spolpate la melanzana facendola a strisce e tagliate a spicchietti le cipolle rosse. Condite la escalibada con il sughetto dei pomodori, sale, olio extravergine d’oliva e aceto bianco (meglio se delicato).

Servite tiepida o fredda, è buona in tutti i modi.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima, o anche su facebook!

Besos.

1 Commento

  1. silvia

    Bella, semplice e adatta al caldo.
    Da te fa caldissimo?
    Qui alle 17 ero in giro in Vespa con il giubbotto…

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *