Silvia Pasticci

French toast di pandoro. Ricetta di riciclo.

Print Friendly, PDF & Email

Eh sì, questo french toast di pandoro è una colazione da campioni. Direi che dopo ci si può fare una muraglia cinese, o giù di lì… ma può anche essere un bel modo di iniziare la giornata dell’Epifania e di preparare una ricetta di riciclo con quel malefico pandoro che gira da uno scafale all’altro.

Il livello di zuccheri e grassi contenuti già nel pandoro sono qualcosa di criminale secondo un qualunque nutrizionista (peggio ancora se parlate con un dietologo), ma se dividete a spicchi la fetta e non condite che con un po’ di frutta fresca è una colazione che una volta ogni tanto si può anche fare.

French toast di pandoro. Ricetta di riciclo.

 

Per 2-3 persone:

  • Una fetta di pandoro.
  • 200 ml di latte fresco.
  • 2 uova.
  • 20 g di burro.
  • 1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva.
  • Zucchero, q.b.
  • Cannella, q.b.

 

Tagliate una fetta di pandoro orizzontale, quando il dolce è intero in modo che venga una stella, alta circa 2,5-3  centimetri. Meglio se la tagliate dalla parte alta, più è piccola la nostra stella meglio si lavora.

Sbattete insieme il latte e le uova in una terrina – non mettiamo cannella ne zucchero nel composto, è più buono se messi sopra, alla fine -. Passate il composto ad una teglia da forno dove possa starci la fetta di pandoro. Girate la fetta perchè si inzuppi per bene, aiutatevi con un cucchiaio per irrorare la fetta in modo che si inzuppi al massimo. Fate moltissima attenzione perché è davvero difficile maneggiare la fetta senza che si rompa. Tenetela per qualche secondo in mano prima di mettere il french toast di pandoro in padella in modo che scoli l’eccesso di composto.

In una padella ampia e dal fondo spesso fate sciogliere a fuoco medio il burro insieme all’olio d’oliva, questo serve ad alzare di qualche grado il punto di fumo del burro e che non si bruci. Adagiare con molta cura la fetta di pandoro french toast e tenete sul fornello per 3-4 minuti o fino a doratura. Girate con l’aiuto di una paletta molto larga e fate cuocere anche dall’altra parte.

Prima di servire il french toast di pandoro fatelo asciugare su della carta cucina per togliere l’eccesso di unto, mettete nel piatto di portata e spolverizzate con zucchero e cannella.

Servite il french toast di pandoro molto caldo e finite la colazione con della frutta fresca.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima!

Besos.

 

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − undici =