Silvia Pasticci

Frisceu di cipollotti LIEVITATI DI LIGURIA

Print Friendly, PDF & Email

In Liguria i frisceu sono, come in altre parti d’Italia, tipici di San Giuseppe, ma queste frittelle di cipollotti ci fanno molto comode anche ora che gli inviti per aperitivi pre-natalizi con i nostri amici fioccano.

La ricetta l’ho presa dal libro LIEVITATI DI LIGURIA edito da SAGEP editore di Ilaria Fioravanti e Valentina Venuti, blogger conosciute on-line e apprezzate in modo particolare off-line, vedendo questi frisceu di cipollotti non avrete più dubbi: questo libro è ideale per quell’amico/parente amante dei lievitati e dei fornelli, delle storie e dei procedimenti scritti per filo e per segno.

Leggete altre versioni e ricette tratte da LIEVITATI DI LIGURIA da Fotocibiamo e Lara & The Kitchen.

Frisceu di cipollotti LIEVITATI DI LIGURIA

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 g di farina W 220.
  • 180 g di acqua.
  • 1 tuorlo.
  • 8 g di lievito di birra fresco (o 3 g di lievito di birra liofilizzato).
  • La parte verde di un mazzetto di cipollotti.
  • Sale, q.b.
  • Olio extravergine d’oliva per friggere (o di arachidi se preferite un sapore più delicato).

Prendo il procedimento direttamente da LIEVITATI DI LIGURIA. Dolci & Salati.

“Sciogliere il lievito di birra con l’acqua, tiepida; unire il tuorlo, il sale e la farina, mescolando con una frusta a mano fino ad ottenere una pastella liscia. Coprire con pellicola alimentare e far riposare un paio d’ore. Aggiungere la borragine tritata al coltello (la parte verde dei cipollotti nel nostro caso), mescolare e far cadere in olio bollente a 180°C piccole porzioni d’impasto, aiutandosi con due cucchiai o con un porzionatore piccolo da gelato. Scolare i frisceu appena sono dorati, salarli e servirli caldi.”

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + 1 =