Silvia Pasticci

Il ristorante cinese a casa, parte 3: il pollo con le mandorle.

Pollo alle mandorle.
Print Friendly, PDF & Email

Ristorante cinese a casa: “polo con mandole”

Pollo con le mandorle.

Non è la prima volta che mi faccio il ristorante cinese a casa (gamberi al wok, spaghetti di riso) quindi andiamo subito al sodo.

Per 2 persone:

  • Una grossa manciata di mandorle crude
  • 300g di petto di pollo
  • 1 mazzo di cipollotti piccoli con la parte verde
  • 1 cucchiaio di maizena (se non l’avete anche la farina va bene)
  • 3 cucchiai di salsa di soia
  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • 100g di riso basmati bollito per accompagnare

 

Fate scaldare il wok e, con molta attenzione perchè si bruciano subito, far saltare finchè non saranno dorate le mandorle. Metterle d’apparte.

Mettere nel wok l’olio a scaldare e saltare il cipollotto, precedentemente pulito e tritato.

Tagliate il petto di pollo a bocconcini e passateli nella maizena. Aggiungerlo al wok non appena il cipollotto si sarà ammorbidito.

Appena avrà cambiato colore il pollo aggiungere mezzo bicchiere d’acqua e la salsa di soia.

Far cuocere 5 minuti e, a fuoco spento, aggiungere quasi tutte le mandorle tostate all’inizio lasciando il resto bello croccante per metterle sopra. Servire accompagnato dal riso basmati cotto seguendo le istruzioni del pacco.

Buon planso signoli 🙂

Da provare! fedelissimo all’originale.

Godetevi i vostri pasticci ed alla prossima. O anche su facebook!

Besos.

 

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *