Silvia Pasticci

Pasta alle vongole e vermouth.

pasta alle vongole e vermouth
Print Friendly, PDF & Email

pasta alle vongole e vermouthQuando c’è la pasta alla vongole e vermouth Marito fa festa grande a casa, le adora e poi con il vermouth…

Un giorno non avevo neanche un goccio di vino bianco per aromatizzare le vongole che erano già in padella e non sapendo cosa inventare ci buttai dentro un po’ di vermouth, alla fine è un vino aromatizzato… Grandissimo errore/piatto!

Avete voglia di sporcarvi le mani?

Pasta alle vongole e vermouth.

Ingredienti per 3 persone:

  • 500g di vongole.
  • 250g di pasta lunga, meglio se spaghettini.
  • 75ml di vermouth.
  • 5 spicchi d’aglio tritato.
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva.
  • 1/2 peperoncino rotondo fresco.
  • 3 cucchiai di prezzemolo fresco tritato.

Secondo me, perchè la pasta alle vongole e vermouth renda il massimo è molto importante il ruolo dell’aglio. Tritatelo molto fine, ma non schiacciatelo, e lasciatelo in una padella grande insieme all’olio per tutta la notte. Lasciate spurgare le vongole in acqua salata per la notte.

Accendete il fuoco al minimo possibile e fate rilasciare il profumo all’aglio, appena inizia a sfrigolare pianissimo unite il peperoncino, se lo vorrete togliere tagliatelo a pezzi grossi e se lo mangiate tritatelo sottile.

Quando l’aglio profumerà ma non si sarà ancora dorato unite due cucchiai di prezzemolo tritato.

Mettete la pentola per la pasta a scaldare, salate quando bolle e unite la pasta.

Una volta che la pasta sarà in pentola mettete le vongole nella padella e, appena si saranno aperte, versate il vermouth e fate sfumare a fuoco forte per 3-4. In questo momento la pasta dovrebbe essere molto al dente, scolatela e mettetela in padella a saltare con il sughetto delle vongole e il resto del prezzemolo tritato.

Non so se avete notato che non ho usato sale nel sugo, di solito le vongole rilasciato tantissimo gusto e, per il mio gusto, non serve aggiungere altro. Voi provate e correggete se necessario.

Servite subito.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima, o anche su facebook!

Besos.

 

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *