Silvia Pasticci

Plumcake glassato al limone. Da gustare con il thè.

Plumcake glassato al limone.
Print Friendly, PDF & Email
plumcake glassato al limone

Plumcake glassato al limone.

Per questo plumcake glassato al limone dobbiamo ringraziare la solita Arabafelice in cucina, se vi piacciono i dolci al limone dovete proprio leggere il suo blog, si vede che anche lei lo adora e lo usa a profussione.

Se, a parte il limone, amate pure il thè questo plumcake si presta benissimo ad accompagnarlo e se lo coprite bene (e riuscite a tenere a bada i mariti golosi) durerà 3-4 giorni come se niente fosse.

Ho cambiato leggermente la glassatura, non volevo trovare uno strato troppo spesso di zucchero e così ho messo meno zucchero dei 150g che lei consiglia e ho aggiunto molto succo di limone ed è proprio quello che da il suo carattere acidulo e rinfrescante al nostro plumcake.

Frullatori e planetarie pronti?

Plumcake glassato al limone.

  • 230g di farina per dolci setacciata.
  • 165g di burro a temperatura ambiente.
  • 150g di zucchero semolato.
  • 4 uova grandi.
  • 125ml di latte.
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci.
  • 1/2 cucchiaino di sale fino.
  • 2 cucchiai di buccia di limone grattugiata.
  • 5 cucchiai di succo di limone.

Montate con la planetaria o con le fruste elettriche ad alta velocità il burro con lo zucchero semolato finchè non verrà un composto gonfio e chiaro.

Aggiungete le uova, uno alla volta, e montate per qualche secondo ancora dopo che si saranno incorporati. A volte sembra che con l’aggiunta del uovo la miscela impazzisca, per evitare questo effetto basta aggiungere un pochino di farina.

Versate metà della farina setacciata insieme al sale ed il lievito alla miscela di burro, zucchero e uova e continuate a mescola, ma ora a velocità bassa.

Appena incorporata la farina versate il latte e finite con la farina.

Una volta che l’impasto sarà diventato liscio unite la buccia di limone ed il succo. Mescolate ad alta velocità per pochi secondi, giusto per incorporare in modo regolare il limone.

Infornate a 160°C per 40-45 minuti, vale la prova stecchino.

Mettetelo a raffreddare e quando sarà tiepido versateci la glassa fatta con 100g di zucchero a velo e succo di limone, quanto basta. Se volete la glassa densa aggiungete altri 50g di zucchero a velo e controllate che sia denso come una besciamella, se volete la glassa come l’ho lasciata io, che è acidula ma a mala pena si vede, la fluidità dovrà essere quella del succo di pera.

Lasciate seccare la glassa prima di tagliare il plumcake glassato al limone.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima, o anche su facebook!

Besos.

 

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *