Silvia Pasticci

Rolla, rollando, rolls per MTChallenge.

Print Friendly

Sfida 66 di MTChallenge a noi! Con la sua fantastica cupola di sartù Giovanna ha ricevuto da Marina lo scettro (rogna) di essere il terzo giudice di questo mese, ma ha potuto anche scegliere che ricetta avremo preparato. E questo mese, si va di rolls!

Potrebbe sembrare una sfida semplice ma, alla fine, sono quelle semplici a farci tentennare…

I rolls sono un antipasto/fingerfood da mangiare insieme a un cocktail, la versione arrotolata delle tapas. Piccoli assaggi con più elementi da finire in due tre bocconi e che si mangiano con le mani.

Avete mai sentito quella frase che dice “le regole rendono liberi” quando si parla di educare i bambini? Si vede che sono giovane dentro e tutta quella libertà mi ha messa un po’ nei guai; notti a pensare cosa metterci nei miei rolls, cambiamenti di idee e regole mal capite. Non sto a dirvi, alla fine, cosa mi sarei voluta rollare…

Rolla, rollando, rolls per MTChallenge.

Per i rolls vegetariani (14 unità).

  • 2 tortillas per fajitas.
  • 2 peperoni rossi arrostiti.
  • 180 g caprino di capra.
  • 1/2 avocado maturo.
  • 1/2 lime.
  • Focaccia con le olive per adagiare i rolls (il peso dipende da quanto sia alta).

Su un foglio di prllicola per alimenti mettete le tortillas sovraponendole un po’.

Spalmate le tortillas con il caprino, ma lasciando 4 centimetri luberi per il verso lungo.

Pulite i peperoni e tagliate a strisce che distribuirete sul formaggio.

Sbucciate l’avocado, tagliatelo a strisce e bagnatelo con il succo del lime per evitare che annerisca. Mettetelo in un’unica linea al lato opposto della parte lubera di formaggio.

Arrotolate aiutandovi con la pellicola partendo dal lato dell’avocado. Formate una caramella con la pellicola e fate riposare in frigo per almeno un’ora.

Tagliate con un buon coltello a fette di 1.5 cm circa e adagiate su un quadretto di focaccia con le olive.

Per i rolls di tonno (14 unità)

  • 300 g di tonno affumicato.
  • 180 g di robiola.
  • 2 cetriolini sottaceto.
  • 1 cucchiaino di senape diafana.
  • Bagette per servire.

Tagliate un foglio di pellicola per alimenti e metteteci sopra il tonno, io ho fatto file di tre fettine fino a finirlo.

In una ciotola mescolate la robiola con la senape e i cetriolini tritati piccolissimi.

Spalmate con delicatezza sul tonno e arrotolate lentamente perché il roll tende a rompersi. Formate la caramella e mettete in frigo un’oretta.

Scartate gli estremi e tagliate a fette di 1,5 circa, servite su fettine di bagette (meglio non tostata, il tonno è forte e “chiede” pane).

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima!

Besos.

 

6 Commenti

  1. Giovanna

    Ciao Silvia, andando avanti con la lettura dei tanti post che in questi ultimi giorni stanno arrivando mi rendo conto che non deve essere stata facile questa mia proposta, come anche tu testimoni. Le spiegazioni forse avrebbero dovuto essere più chiare. Mea culpa. I tuoi roller sono appetitosi e dimostrano che hai fantasia e competenza; credo ne avresti potuti fare di diversi tipi e sarebbero stati ottimi. Avrei solo creato basi più piccoline, per essere meglio proporzionate rispetto al roller. Grazie per le tue proposte!

    Replica
    1. Silvia (Autore Post)

      Nooooo Giovanna, le spiegazioni erano chiarissime!
      Piuttosto io avrei dovuto scegliere gusti più delicati che non richiedessero di pane per smorzare il gusto…

      Replica
  2. Anna Laura

    Ci facciamo una rollata insieme? Ti ricordo le sconfinate piantagioni di canapa calabresi… 😀

    Replica
    1. Silvia (Autore Post)

      Yeah!

      Replica
  3. alessandra

    Guarda ch c’eri… bastava rollare i primi nelle falde di peperone e mettere il dischetto di tortilla sotto e arricchire la mousse nel tonno affumicato (un’altra mousse di tonno sarebbe stata perfetta) mettendo una rondella di cetriolo grosso (quelli tedeschi, li trovi alla lidl) come base. Anche tu, non demoralizzarti, perche’ hai tutte le capacita’ per trovare le regole giuste nelle tue conoscenze e nella tua abilita’ e non aver paura di osare un po’ di piu’. : il prossimo MTC lo facciamo sull’autostima, comunque 🙂

    Replica
    1. Silvia (Autore Post)

      Uff… fosse solo l’mtchallenge quello che devo fare sull’autostima!
      Comunque i tuoi appunti sui miei rolls me la danno, una grossa iniezione di fiducia. Grazie.

      Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − nove =