Silvia Pasticci

Soba con vongole e zucchine.

Print Friendly, PDF & Email

Come seconda proposta per la sfida 67 di quella gabbia di matti che è MTChallenge mi sono buttata su dei soba con vongole e zucchine. 

Appena Cristina di “Poveri, ma belli e buoni” ci ha comunicato che la sfida di settembre ’17 sarebbe stata la pasta col pesce, avevo Marito per casa che saltellava come un bambino. Poverino, lui è ligure e le “stranezze” le vive male, piccino… non potete immaginare quante sfide mtchallenge sono state finte nelle misure; facevo per una e moltiplicavo per 4 o 6.

Ovvio che il ragazzo mi chiedesse la pasta con le vongole, ma: 1. Credo di averla da qualche parte nel blog e 2. Volevo costringerlo a provare qualcosa di nuovo. E toh lì che gli sono piaciuti i soba “perché sono così scuri e cremosi?”.

 

Soba con vongole e zucchine.

Per 4 persone:

  • 500 g di vongole/lupini.
  • 300 g di pasta giapponese soba di grano saraceno.
  • 1 zucchina chiara.
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva.
  • 2 spicchi d’aglio.
  • 2 fette di zenzero.
  • 2 peperoncini secchi.
  • Sale, q.b.
  • Olio d’arachidi per friggere, q.b.

Due ore prima di iniziare a cucinare mettete le vongole piccole (come saggiamente consigliato da Cristina Galliti, la Signora delle Acciughe) a spurgare in abbondante acqua salata.

Preparate un olio aromatizzato lasciandoci riposare lo zenzero, l’aglio e il peperoncino per un paio d’ore.

Iniziamo a preparare il nostro piatto di soba con vongole e zucchine facendo scaldare l’olio con gli aromi a fuoco bassissimo e facendo aprire le vongole in microonde per 3 minuti a tutta potenza.

Portate a bollore l’acqua per la pasta e unite i soba appena inizierà a bollire e avrete salato.

Con uno di quegli attrezzi per fare spaghetti di verdura fate gli spaghetti di zucchine. Metà di questi spaghetti fatela saltare nell’olio aromatico dal quale avrete tolto zenzero, aglio e peperoncino.

Scolate grossolanamente la pasta molto al dente e unitela alla padella delle zucchine e unite l’acqua delle vongole filtrata. Saltate e unite le vongole verso la fine.

Decorate con gli spaghetti di zucchine fritti in olio d’arachidi caldissimo e servite subitissimo, la pasta soba forma una bella cremina che tende a diventare “frittata” se aspettate troppo.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 1 =