Silvia Pasticci

Torta di bietole e salsiccia.

Torta di bietole e salsiccia
Print Friendly, PDF & Email
Torta di bietole e salsiccia.

Torta di bietole e salsiccia.

 

Questa torta di bietole e salsiccia rientra nella famiglia delle “empanadas” spagnole, di solito questa torta di bietole si accompagna con del “chorizo” invece che con la salsiccia ma non essendo semplice procurarselo qua in Italia ho deciso di sostituirlo con della salsiccia e il risultato è stato di nostro gradimento, eccome!

 

Se mai la smetterà di piovere e torneremo tutti noi a fare delle gite fuori porta questa torta di bietole e salsiccia vi sarà molto utile, un’alternativa alle solite pizzette e, in più, avendo dentro un po’ di verdura il pasto sarà più equilibrato.

 

Se, come di solito facciamo noi, il sabato sera è dedicato alla pizza approfittate per impastare 250g di farina in più ed infornate la torta di bietole e salsiccia insieme alla pizza e per l’indomani potrete godere del sole dal primo minuto perchè il pranzo sarà già pronto.

 

Pronti per l’infornata?

Ripieno di bietole e salsiccia.

Ripieno di bietole e salsiccia.

Torta di bietole e salsiccia.

 

Per la pasta cliccate qui, impastate la metà della dose segnalata.

 

Per il ripieno:

 

500g di bietole.

 

2 cipolle bianche o dorate medie.

 

150g di salsiccia.

 

Olio extravergine d’oliva, q.b.

 

Sale, q.b.

 

Paprika, non imprescindibile e da regolare in base ai vostri gusti.

 

Fate bollire le bietole ben pulite e tagliate a pezzettoni per circa 2-3 minuti.

 

In una padella versate 3-4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, un po’ di più di quello che useremo normalmente. Fate appassire le cipolle tagliate grossolanamente e poi aggiungete la salsiccia a pezzettoni e le bietole ben scolate. Fate evaporare completamente l’acqua delle bietole, salate e mettete la paprika solo all’ultimo.

 

Cercate di recuperare con un cucchiaio la maggior parte del olio extravergine in eccesso per spennellare la teglia dove si posizionerà la pasta e poi la torta di bietole e salsiccia in superficie.

 

Stendete la metà e poco più della pasta di pane e adagiatela sulla teglia, mettete il ripieno, stendete il resto della pasta (volendo potete lasciare qualche pezzetto per decorare), chiudete bene i bordi e spennellate con l’olio insaporito con gli ingredienti del ripieno della torta.

 

Infornate per circa 30-35 minuti a 180°C.

 

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima, o anche su facebook!

 

Besos.

 

 

2 Commenti

  1. ketti

    mi piace tantissimo …adoro le torte rustiche e questo ripieno mi intriga tantissimo 😀
    besos
    Ketti

  2. Silvia Pasticci (Autore Post)

    Questo ripieno è davvero rustico 😉

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *