Silvia Pasticci

Zemin di ceci ligure per la Giornata Nazionale dello Zimino di Ceci.

Print Friendly, PDF & Email

Arrivato Novembre con le sue festività dedicate a Santi e Defunti, e tradizione in tutta la Penisola preparare i letti nel caso i defunti volessero tornare alla loro casa per riposarsi. Le famiglie andavano alla messa serale lasciando un lumino acceso e, in alcune zone d’Imperia, addirittura le finestre spalancate per permettere alle anime di tornare dove avevano vissuto.

Da mangiare, fave e ceci sono tra i legumi più legati a questa giornata che oggi si celebra al Calendario del Cibo Italiano.

Questa completa e nutriente zuppa di ceci, detta “zemin”, è legata alla tradizione ligure anche delle settimane precedenti alla Pasqua in quanto piatto di magro e con un ingrediente Re delle tavolate da Imperia a La Spezia, i “çeixai” parola in dialetto per riferirsi ai ceci così ostica da pronunciare per i foresti da scoprire le “talpe” che si dice fossero infiltrate in una fantomatica guerra del passato.

Vi do una versione veloce dello zemin di ceci ligure, un modo di premiarsi con un buon piatto unico (e vegano) della tradizione senza passare troppo tempo ai fornelli. Comunque ricordate che più lasciate cuocere a fuoco basso lo zemin e più ricco sarà il brodo risultante.

 

Zemin di ceci ligure per la Giornata Nazionale dello Zimino di Ceci.

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 barattoli di ceci.
  • 200 g di bietoline.
  • 50 ml di vino bianco secco.
  • 1 carota.
  • 1/2 cipolla.
  • 1/2 costa di sedano.
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva.
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro.
  • Sale, q.b.
  • Acqua, q.b.

Tritate cipolla, carota e sedano dopo averli sbucciati e lavati.

In una pentola dal fondo pesante fate scaldare a fuoco medio l’olio extravergine d’oliva e fate dorare appena le verdure del soffritto.

Quando il soffritto sarà pronto unite le bietoline ben lavate e tagliate a stricioline. Una volta che l’acqua di vegetazione delle bietole sarà evaporata sfumate con il vino e unite il concentrato di pomodoro. Dopo 5 minuti unite un litro circa di acqua. Portate a bollore.

Unite i ceci alla minestra quando l’acqua sarà bollente, aspettate che riprenda il bollore e salate, mettete il coperchio e abbassate a fuoco minimo. Fate cuocere lo zemin almeno un’ora girando di tanto in tanto.

Servite molto caldo il vostro zemin di ceci ligure e accompagnato da fette di pane abrustolito.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − 9 =