Silvia Pasticci

Ristorante Nuovo Zuavo a Illuminata Cuneo.

Print Friendly, PDF & Email

IMG_6255

Cari amici, oggi torniamo a Cuneo per Illuminata 2015.
Eccoci idealmente al ristorante Nuovo Zuavo: nuovo perché la nuova gestione e’ fresca di battesimo il 29 maggio 2015.
IMG_6256
Ci sono stata oggi con una collega per “toccare con mano”, come si dice, un’altra delle realtà di quelle che cucineranno durante la magnifica cena Mille luci nel piatto che si terrà a Cuneo il 4 luglio 2015 alle ore 20, in quel naturale palcoscenico che è la medioevale via Roma appena restaurata.
Il locale era noto a tutti fino a ieri come Lo Zuavo e dietro il nome si cela una leggenda.
Cuneo, la città dei sette assedi, fu più volte attaccata dai francesi (e non solo) pare che uno zuavo ferito si sia nascosto molti secoli fa nelle sue cantine.
L’arredo del locale è d’epoca perché non è variato assolutamente col cambio di pilota,  ma la gestione è giovane e dinamica: lo chef Ezio Damiano si propone di farci riscoprire i piatti della tradizione che ormai è difficile trovare: ” Mi piace creare portate realizzate con materie prime a volte anche povere, presentandole con lo stile che fa parte della cultura di adesso e anche alleggerendole per quel che riguarda ad esempio il contenuto di grassi” ci ha detto.
“Il nostro locale può servire circa 50 coperti e nella bella stagione possiamo contare sul dehors.
Possiamo offrire una carta con una ventina di portate e ci piace molto cambiare la tipologia dei piatti seguendo l’andamento stagionale”.
“Come aderenti a MangiArti seguiamo in pieno la filosofia dei ristoratori artigiani della città di Cuneo preparando in casa ogni cosa che viene servita nel ristorante: il pane, la pasta fresca, i dolci”.
A noi e’ piaciuto molto il fatto che il locale si trovi nelle immediate vicinanze di via Roma (e’ IN via Roma in effetti), ma all’interno di un cortile che lo protegge completamente dei suoni della città.
“Sono felicissimo di far parte di Mille luci nel piatto perché vedo la mia partecipazione come l’opportunità di far conoscere le bellezze della città di Cuneo veicolandole  attraverso i piatti e lo spettacolo dell’ Illuminata”.
Ezio regala a tutti coloro che leggeranno queste righe una delle sue ricette preferite, nella speranza di poter incontrare molti di persona in occasione di Mille luci del piatto.
 IMG-20150623-WA0005
Persi pien – pesche ripiene
Ingredienti:
-20 pesche mature
-200 g zucchero
-350 g amaretti
-60 g cacao amore in polvere
-2 uova intere
Procedimento:
Lavare benissimo le pesche non sbucciarle ma dividerle nel senso della lunghezza, togliere il nocciolo. Scavarle leggermente con uno scavino avendo l’accortezza di non assotigliare troppo le pareti. Con la polpa delle pesche, lo zucchero, il cacao, gli amaretti, e le uova creare un imposto omogeneo aiutandosi con una frusta o con un batticarne per frantumare gli amaretti. Riempire le pesche, cuocere in forno a 180 gradi per circa mezz’ora. Servire freddo!
Se volete essere aggiornati su Mille luci nel piatto cliccate qui!
FB_IMG_1435499477981
Besos

2 Commenti

  1. Pingback: Nuovo zuavo: uno storico ristorante di Cuneo

  2. Pingback: Che cosa sapete sul Ristorante Il Nuovo Zuavo che lavorera' nel back stage di Mille Luci nel Piatto? -

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *