Silvia Pasticci

Salame di cioccolato bianco.

Print Friendly, PDF & Email

Ed ecco un’altra fatica per l’Associazione Italiana Food Blogger. Ma una fatica che fatica non è!

Oggi Valentina del blog diVerdediViola prepara un dolce tipico da sagra, da merenda dei bambini, da riciclo dei biscotti, da repulisti di cioccolato delle uova di Pasqua, da persone senza forno. Insomma, oggi è la giornata nazionale del salame al cioccolato, per vedere la ricetta di Valentina cliccate qui.

In realtà ho appena detto una bugia, io non amo i dolci fatti con il cioccolato delle uova di Pasqua (almeno non di quelle da supermercato) trovo che la qualità di quella massa marrone stracarica di zucchero non sia delle migliori…

Essendo il mio salame al cioccolato bianco, che già di suo è parecchio “stucchevole”, vi consiglio di acquistare un cioccolato di alta qualità, il risultato finale sarà di gran lunga migliore.

Per controllare un po’ la quantità di zuccheri ho deciso di fare io i frollini da mettere nell’impasto e di farli al cacao, per creare un bel contrasto e perchè, sbriciolandosi i biscotti, alla fine sembra un vero salame di carne anche se è di cioccolato.

salame-cioccolato-aifb

Salame di cioccolato bianco.

 

Per i biscotti:

  • 200g di farina 00.
  • 125g di burro freddo di frigo.
  • 100g di zucchero muscovado.
  • 50g di cacao amaro in polvere.
  • 1 uovo medio.

Per l’impasto:

  • 350g di cioccolato bianco.
  • 200ml di panna fresca da montare.
  • 100g di nocciole tritate.
  • zucchero a velo per decorare, q.b.

Fate una frolla con il solito procedimento di mescolare tutti gli ingredienti (tranne l’uovo) il più velocemente possibile e poi unire l’uovo per ammalgamare e formate un biscottone unico che infornerete per 15-17 minuti a 180°C, in questo caso ci interessa che sia ben duro, che non rimanga morbido all’interno. Fate raffreddare il biscotto e poi tritatelo grossolanamente.

Tritate il cioccolato bianco in pezzetti piccoli. Portate ad ebollizione la panna e appena avrà iniziato a bollire toglietela dal fuoco e unite il cioccolato bianco girando in continuazione finchè non si sarà ben sciolto. Lasciate intiepidire per qualche minuto.

Unite alla miscela di cioccolato bianco e panna i biscotti tritati e le nocciole e formate un rotolo aiutandovi con della carta forno, foderate ancora di pellicola per alimenti per formare il salame con maggior facilità e mettete in freezer.

Il giorno successivo sfoderate il vostro salame di cioccolato bianco, passatelo nello zucchero a velo, tagliate a fette e servite.

Essendo un dolce parecchio dolce sta benissimo mangiato insieme a della frutta, provate con le fragole!

 

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima!

Besos.

6 Commenti

  1. Valentina

    Hai reso unica questa preparazione che nasce facile usando i biscotti secchi che si hanno in dispensa addirittura facendo i biscotti tu stessa. La tua ricetta e’ un valore aggiunto alla celebrazione di questa giornata!!! Grazie Silvia. Di cuore.

    Replica
    1. Silvia (Autore Post)

      Caro capo branco, lavorare con te è un vero piacere. Di cuore.

      Replica
  2. Lucia melchiorre

    Wow!!!! Bianco con biscotti home made…immagino il sapore….superlativo!!!!

    Replica
    1. Silvia (Autore Post)

      Purtroppo sì. Divorato in pochi istanti…

      Replica
  3. Susanna

    Ma che brava Silvia, hai fatto pure i frollini in casa! Idea molto originale quella di utilizzare biscotti al cioccolato e cioccolato bianco per amalgamare il tutto, in pratica i colori del dolce originale qui si sono invertiti!

    Replica
    1. Silvia (Autore Post)

      Ma grazie!

      Replica

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + 1 =