Silvia Pasticci

Risotto alla zucca e salsiccia.

Print Friendly, PDF & Email

 

risotto-zucca-salsicciaOggi un risotto alla zucca e salsiccia, gusti contrastanti ma che legano per un primo piatto che quasi potrebbe essere un piatto unico.

Amo la zucca per fare dolci, vellutate o come contorno ma non è che il solito riso o pasta solo con zucca mi faccia impazzire, così, tanto per dare una sferzata di gusto al solito riso ho aggiunto salsiccia che contrasta il gusto dolce della zucca e che è “invadente” al punto giusto.

Avete voglia di accompagnarmi in cucina?

risotto alla zucca e salsiccia

Risotto alla zucca e salsiccia.

Per 4 persone:

  • 300g di riso arborio o carnaroli.
  • 300g di zucca già pulita e tagliata a piccoli cubetti.
  • 200g di salsiccia a nastro o luganega sbriciolata.
  • 1 cipolla dorata grande.
  • 70g di parmigiano grattugiato.
  • 50ml di vino bianco secco.
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva.
  • Brodo vegetale, q.b.
  • Sale, q.b.
  • Pepe nero, q.b.

Come in tutti i risotti iniziamo il nostro risotto alla zucca e salsiccia sbucciando, lavando e tritando molto piccola la cipolla.

Soffriggere la cipolla a fuoco medio basso e appena diventerà trasparente unire la salsiccia sbriciolata e la zucca. Nel frattempo mettete a scaldare il brodo vegetale (ci vorranno circa 1,5l).

Appena la zucca inizierà ad ammorbidirsi e la salsiccia avrà perso il colore della carne cruda mettete il riso e fate dorare un po’. Dovrete versare il vino non appena il “suono” del riso quando lo si gira cambierà. Sfumate con il vino e lasciate evaporare per almeno 3-4 minuti.

Quando il vino perde l’odore d’alcool versate due mestoli di brodo sul riso e girate ogni tanto, badando che il risotto alla zucca e salsiccia non rimanga mai asciutto. Dopo 10 minuti di aggiunte di brodo e girate asaggiate il risotto e salatelo e pepatelo, controllate a che punto di cottura si trova e aggiungete con attenzione il brodo per evitare che il risotto rimanga troppo “brodoloso”.

Circa 2 minuti prima della raggiunta cottura del riso spegnete il fuoco, aggiungete il formaggio grattugiato e mescolate per bene. Nel tempo in cui lo girate e servite il risotto avrà raggiunto il suo punto di cottura ideale.

Godetevi i vostri Pasticci ed alla prossima, o anche su facebook!

Besos.

 

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + nove =